Leo Torri © 2016

UN DESTINO LEGATO ALL’ ANALOGICO


Fa una certa impressione visitare il luogo dove, nel 1917, è nata Ferrania, l’industria autoctona della pellicola.

L’avvento del digitale non ha risparmiato questa azienda dell’entroterra ligure che per tanti anni è stata un’importante produttrice della pellicola italiana.

Rimangono le testimonianze di quello che rappresentò per il territorio questo significativo sito produttivo con la ricaduta sul sociale: case per i lavoratori, luoghi di svago per il dopolavoro, infrastrutture per la produzione; una cittadina al completo costruita per i dipendenti e le loro famiglie.

Visitando il loro sito si scopre che l’azienda sta lavorando per riportare a nuova vita la produzione. Una gran bella notizia, considerando anche il ritorno di interesse nei confronti della pellicola.

Qui un’altra storia analogica.

 

Visiting the place where the industry of photography film Ferrania was born in 1917 makes a great impression.

The advent of digital did not spare this company located in the Ligurian hinterland which was an important producer of Italian photography film.

Proofs remain to witness the importance of this industry for the territory, with its social implications: houses for workers, entertainment facilities for their free time, infrastructures for production; a whole city built for the employees and their families.

The company is working now to bring new life to the film production as it can be read in its website. A good news, also considering the return of interest for film.

Here another analogical history.