Leo Torri © 2016

UN NUOVO STILE A BORDO


Il 21 febbraio è stato presentato alla libreria Rizzoli di Milano il volume  “Stile a bordo” curato da Decio Giulio Riccardo Carugati per Electa.

Il volume mette in evidenza la nuova strada scelta da Sanlorenzo yacht per l’arredo degli interni delle proprie super imbarcazioni, sempre più simili ad abitazioni nel comfort e nello stile.

I più noti architetti d’interni si sono cimentati con queste lussuose dimore galleggianti scegliendo per gli arredi il meglio del made in Italy e delle icone del design.

Con il mio lavoro ho documentato i dettagli, i materiali usati e la rielaborazione che i progettisti hanno fatto delle caratteristiche classiche della nautica.

In copertina e nell’interno le immagini dello yacht 124 Explorer, progettato dallo studio Citterio-Viel & Partners Interiors che sono anche nella gallery di questo articolo.

Sempre all’interno del volume altre immagini degli yacht:

SL 96/635  progettato dallo studio Parisotto e Formenton

SD 112/54 progettato dallo studio Citterio-Viel & Partners Interiors

SX88/02 progettato dallo studio Lissoni.

 

On Feb. 21st at Rizzoli Library in Milano took place the presentation of the book “Stile a bordo” edited by Decio Giulio Riccardo Carugati for Electa.

The book points out the new path chosen by Sanlorenzo yacht to furnish the interiors of his luxury boats which are more and more similar to real houses as far as comfort and style are concerned. 

The most important interiors architects worked for these luxury floating houses choosing the best of the made in Italy and design icons.

On the paperback and inside the book there are pictures of “124 Explorer” yacht, designed by Citterio-Viel & Partners Interiors (they are also in the gallery of this article).

Inside the book there are also pictures of other yachts:

SL 96/635  designed by Parisotto and Formenton

SD 112/54 by Citterio-Viel & Partners Interiors

SX88/02 by Lissoni